Anniversary
Per navigare nel sito clicca

Articoli

Anch'io, come molti, credevo che l'alluminio fosse un conduttore di serie B, assolutamente inadatto per la realizzazione di cavi audio di qualità. Ebbene, mi sbagliavo. A condizione, però, che il costruttore sia uno come Manlio De Antoni, che è tra i pochi tecno-artigiani ad avere capito i segreti degli intrecci in grado di far suonare bene un cavo. E, giustamente, si guarda bene dal divulgarli.


http://www.hi-figuide.com/pdf/2008/16/index.html

Un'anteprima di ascolto relativa a dei cavi molto interessanti; gli ennesimi, oserei dire, se non fosse che i De Antoni possiedono qualcosa di veramente particolare; oltre al costo, ahimé.